Dimensione testo
AumentaDiminuisciImposta predefinito

Scuola Karate Shito-Ryu

Affiliata alla F.I.J.L.K.A.M. già nel 2001, è la prima scuola di Karate di Salerno e provincia che si è interessata allo Shito-Ryu, uno dei più antichi stili dell'arte della mano vuota.
La S.K.S. offre la possibilità ai giovani della zona di dedicarsi ad una disciplina marziale, ma nello stesso tempo dinamica e sportiva.
Si è sempre qualificata tra le prime venti società regionali agli incontri intercentri C.A.S., organizzati dal C.O.N.I. e dedicati alle categorie di età dai 6 ai 10 anni.
La Polisportiva, presso la Body Strong in via Irno 73, ha attivato i seguenti corsi:

 

ORARI DEI CORSI 2013/2014

 

CorsoLunediMartediMercolediGiovediVenerdi
Autodifesa (M.G.A.) - 19:30 - 20:30 - 19:30 - 20:30 -
Karate bambini 17:30 - 18:30 - 17:30 - 18:30 - 17:30 - 18:30
Karate agonisti e adulti 19:30 - 21:00 - 19:30 - 21:00 - 19:30 - 21:00
Allenamento tecnici fed. - 20:30 - 22:00 - 20:30 - 22:00 -

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

I Kata dello stile Shuri-Te

Lo stile Shuri-Te ha inizio nella prima metà del XVIII secolo grazie al Maestro Sakugawa. Sakugawa nacque e visse nella parte meridionale della provincia di Shuri, nell'isola di Okinawa dove ebbe le prime lezioni di arti marziali da Takhara Peichan, un disegnatore di mappe per il commercio esperto di arti marziali. Successivamente Sakugawa divenne studente di Kusanku un diplomatico cinese. La sua vita fu dedicata a viaggiare e studiare per il sud di Okinawa ed in varie parti della Cina. A lui è attribuita la fusione del Kempo cinese con le tecniche native di Okinawa dette "te" nello stile del Karate di Okinawa. Il Karate e i Kata vennero formalizzati durante questo periodo ed al Maestro Sakugawa è attribuita anche la formalizzazione dell'etichetta del Dojo, cioè i concetti di personalità, sincerità, forza e autocontrollo.
Il principale studente di Sakugawa fu Bushi Matsumura che formalizzò il Kata Kusanku e successivamente elaborò i Kata Naihanchi, Passai, Seisan, Chinto, Channan, Gojushiho and Hakutsura che portarono i cambiamenti più importanti allo Shuri-Te. Soken Matsumura crebbe nel villaggio di Yamagawa nella provincia di Shuri. Era un guerriero e passò più di quattro anni a studiare arti marziali presso il Maestro Sakugawa. Fu reclutato al servizio della famiglia reale di Okinawa e divenne il primo istruttore di arti marziali per il Re ed anche il capo delle guardie del corpo. Durante questo periodo passò molto tempo in Cina allenandosi alle arti marziali Cinesi. Nel riconoscere le sue capacità, il Re di Okinawa gli assegnò il titolo di "Bushi" che significa "Guerriero". Così il Guerriero Matsumura creò lo stile di Karate Shorin Ryu dal quale, più tardi, nacquero gli stili Shotokan Ryu, Kobayashi Ryu e Shito Ryu.
Nella tabella seguente sono elencati i Kata praticati da ognuno degli stili dello Shuri-Te. All'inizio i Kata erano pochi, ma il loro numero crebbe lentamente negli anni. Ogni stile generato dallo Shuri-Te include la propria versione dei Kata comuni. Uno dei più stilizzati è Kusanku che ha originato versioni diverse negli stili Maysumura Seito Ryu, Kobayashi Ryu, Shotokan Ryu, Shito Ryu, Matsubayashi Ryu, Isshin Ryu, and Shobayashi Ryu.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna